CARTOLINE

quaderno di viaggi

Stoccolma 2015 – c

L’isola di Sodermalm chiude a sud l’orizzonte della Stoccolma di terra. Mi sembra che l’espansione della città sull’isola negli ultimi anni abbia portato alla costruzione di numerose abitazioni (condomini) e infrastrutture per il tempo libero e lo sport marittimo; una urbanizzazione moderna nei materiali ma non nel design. Mentre la parte centrale e a nord dell’isola conserva caratteristiche residenziali e commerciali precedenti. Il parco di Sofia Kirka dove gruppi di giovani fanno merenda sui prati. I palazzi e i giardini che disegnano il territorio in modo sobrio e tranquillo. Sul lato nord-est di Sodermalm, sopra Katarina Kyrka, si apprezza il profilo delle isole e della costa    che fanno da passaggio fra la città e il fiordo. Al tramonto, l’aperitivo sulla torre Kataryna (mappa) offre un suggestivo panorama.